Mostra “Arnaldo Pomodoro” del borgo di Pietrarubbia fino al 14 settembre 2021.

“Progetti oltre il confine”: è questo il titolo della mostra coordinata dallo scultore Paolo Soro, allestita nelle sale espositive del museo “Arnaldo Pomodoro” del borgo di Pietrarubbia fino al 14 settembre 2021.
La mostra nasce nel segno della continuità con il T.A.M (il Centro per il Trattamento Artistico dei Metalli istituito da A. Pomodoro negli anni ’90) e ospita opere di Paolo Soro, Christian Cassar, Michelangelo Galliani, Umberto Corsucci, Girolamo Ciulla, Severino Braccialarghe, Egidio del Bianco, Pino Mascia, Giancarlo Lepore, Leonardo Nobili, Paolo Pompei, Rocco Natale, Valfrido Gazzetti, Sergio Monari.
Per il “Distretto della Musica”, che gestisce il sistema museale del Castello di Pietrarubbia, la mostra rappresenta un motivo di orgoglio non solo perché vede artisti di altissimo livello riuniti in una cornice d’eccezione, ma perché si inserisce nell’eredità lasciata da Arnaldo Pomodoro e dalla sua concezione di Pietrarubbia come “Pietrarubbia Group” ovvero un “paese-scultura” che realizzasse una piena integrazione tra arte, paesaggio, architettura e storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.